Vermi assassini. Come i parassiti ti divorano dall'interno

Parassiti al microscopio

Recentemente, le notizie dall'Olanda sono esplose nel mondo scientifico. 17 volontari hanno accettato di iniettare nel sangue pericolosi parassiti - gli schistosomi (che causano una grave malattia di schistosomiasi). Secondo gli scienziati, ogni anno questa malattia uccide fino a 200mila persone in tutto il mondo. E così gli esperti olandesi si sono avvicinati allo sviluppo di un vaccino: per testarlo, le persone sono state infettate dalla schistosomiasi.

I risultati dello studio non sono ancora stati resi pubblici, non è noto anche cosa sia successo alle 17 persone che hanno rischiato la salute a beneficio della scienza. Ma una cosa è chiara: i parassiti continuano ad allarmare il mondo intero.

Più di 7 miliardi di persone vivono sulla Terra. E un terzo di loro porta elminti (nella gente comune - vermi). Si tratta di parassiti che provocano malattie gravi ed estremamente spiacevoli (lo schistosoma è anche un verme). Almeno, tali stime sono fornite dall'Organizzazione mondiale della sanità.

Ci sono informazioni ancora più terribili: milioni di persone muoiono ogni anno per malattie parassitarie. Le regioni tropicali sono particolarmente colpite, dove le condizioni per la diffusione di qualsiasi letame sono ideali (alta umidità, caldo, condizioni antigeniche). Ma anche dove i tropici sono pochi, i parassiti sono onnipresenti.

Ogni anno decine di migliaia di persone vengono curate per l'elmintiasi. Ad esempio, all'inizio del 2018, è emerso che l'incidenza dell'ascariasi (il nematode è un tipo di verme) è aumentata.

Il dipartimento sanitario ha persino sviluppato un progetto di atto normativo che regolerà chiaramente il lavoro per combattere l'elmintiasi. Il problema è chiaramente serio.

Elminti nel corpo umano

Gli elminti sono diversi: rotondi e piatti, vivono nell'acqua, sulla terra, nelle feci degli animali, ecc. , Ma sono tutti molto pericolosi. Di solito entrano nel corpo umano attraverso acqua o cibo contaminati. Ma spesso basta mangiare con le mani sporche in modo che le larve dei parassiti entrino e già nell'intestino crescano fino a decine di centimetri. Esistono tipi di parassiti che possono entrare nel corpo attraverso la pelle dei piedi se cammini a piedi nudi sul terreno dove vivono le larve.

I vermi mangiano letteralmente il corpo dall'interno. Possono causare ittero, sepsi (avvelenamento del sangue), problemi alle articolazioni e al sistema nervoso (senza contare vomito senza fine, diarrea e altri problemi intestinali).

Molto spesso i bambini sono malati. Tendono a dimenticare di lavarsi le mani prima di mangiare e dopo aver usato il bagno, spesso si mettono in bocca giocattoli sporchi e mentre giocano all'aperto (soprattutto in estate) possono mangiare un po 'di sabbia e sorseggiare acqua sporca da un serbatoio aperto. Ma anche gli adulti sono "sotto la pistola" dei vermi.

Di elmintiasi, ascariasi, toxocariasi, tricocefalosi, strongiloidosi e anchilostomiasi sono le più comuni. I nomi non sono motivo di preoccupazione solo fintanto che non li classifichi in un motore di ricerca e vai alla sezione "immagini" - sì, questi enormi vermi disgustosi possono vivere dentro di te.

Vermi con bei nomi

Nematodi

Ascariasis- l'elmintiasi più comune, rappresenta il 90% delle infezioni, quindi ci soffermeremo su di essa in modo più dettagliato. I nematodi sono vermi lunghi e cattivi che attaccano l'intestino tenue umano. Ogni anno nel mondo si registrano fino a 800 milioni di casi di ascariasi.

La fonte dell'infezione è la stessa frutta, verdura e bacche non lavate. I nematodi sono diversi: ci sono quelli che infettano il corpo degli animali, ma per l'uomo esiste una specie separata. Cioè, è impossibile essere infettati da ascariasis da un animale.

Come accennato in precedenza, i parassiti vengono spesso catturati dai bambini a causa del loro comportamento rilassato. Nel caso dell'ascariasis, i residenti rurali di tutte le età rientrano ancora nel gruppo a rischio: spesso entrano in contatto con il terreno, dove si nascondono le larve di ascaris. I principali sintomi dell'ascariasi sono nausea, vomito, diarrea, debolezza, scarso appetito, prurito anale insopportabile, febbre alta.

Tra le complicanze dell'ascariasi (si verificano se i parassiti non vengono rilevati per lungo tempo) - ostruzione intestinale, appendicite, pancreatite (infiammazione del pancreas). Ci sono casi in cui i nematodi, che sono già cresciuti fino alla loro dimensione massima all'interno di una persona (e questo è di quasi 30 cm), strisciano nei polmoni, nella gola, nei seni. È così che i pazienti li hanno scoperti.

Schistosoma

Immagina: un lungo verme bianco sta strisciando attraverso il tuo intestino. Non si sa esattamente se una persona infetta sente sempre il movimento del nematode dentro di sé. Puoi ascoltare te stesso per ogni evenienza.

Ci sono altre elmintiasi più rare. Il verme con il nome audace "Toxocara" provocatoxocariasis. . . Possono anche essere infettati dai cani. I sintomi saranno diversi: febbre, bronchite, polmonite, eruzione cutanea.

Il patogenotricocefalosiil nome è più semplice: tricocefali. Esternamente, sembra una piccola frusta. Molto spesso, questa malattia è generalmente asintomatica e se il numero di parassiti è già fuori scala, i sintomi iniziano come con l'ascariasi.

Vermi del genere Strongyloides stercoralis (agenti patogenistrongiloidosi) - questi sono gli stessi rettili che possono penetrare una persona attraverso la pelle (anche intatti). Puoi essere infettato allo stesso modoanchilostoma. . . Se ciò accade, nei luoghi in cui i vermi hanno strisciato, ci sarà un forte prurito e nel tempo la persona malata svilupperà diarrea, dolore addominale e un'eruzione cutanea.

Queste sono solo alcune delle varietà di elmintiasi: ce ne sono centinaia in totale, ognuna delle quali ha le sue caratteristiche.

E, cosa più importante, puoi morire a causa dei vermi.Fortunatamente, questo non accade spesso, ma i parassiti sono progettati per vivere delle risorse del loro ospite. I vermi mangiano gli organi interni dall'interno, possono strisciare nei polmoni e persino nel cuore: tutto questo è un enorme pericolo per la vita. Inoltre, producono tossine che entrano nel flusso sanguigno e, di conseguenza, questo veleno si diffonde in tutto il corpo.

Solo la rimozione tempestiva degli elminti dal corpo può salvare dalle inevitabili gravi conseguenze.

Trova e neutralizza

Tenia

Dovrebbe essere chiaro che spesso i vermi possono vivere nel corpo felici e contenti, fino a quando l'analisi delle feci non ti separa. Depongono milioni di uova nel tuo intestino, ma i sintomi potrebbero non apparire. È nelle feci che si trovano le larve dei parassiti e se stessi.

È importante che il medico non confonda i sintomi di ascariasi o altra elmintiasi con altre diagnosi: ad esempio, il vomito può verificarsi con dozzine di altri disturbi e un'eruzione cutanea è un segno di malattie di un tipo completamente diverso. Con tutti i tuoi sintomi, simili a un'infezione parassitaria, dovresti consultare immediatamente un medico.

La diagnosi di elmintiasi viene effettuata esaminando le feci. Esistono metodi sierodiagnostici: ELISA (test immunoassorbente legato all'enzima - il sangue viene controllato per la presenza di anticorpi specifici che compaiono in esso quando infettati con uno o un altro tipo di elmintiasi).

Un altro metodo diagnostico affidabile è la radiografia: l'immagine mostrerà i vermi che strisciano attraverso il tuo intestino (o in altri luoghi). Sicuramente, viene prescritto un esame del sangue e delle urine per determinare il livello di intossicazione del corpo e prescrivere il trattamento corretto.

Le aziende farmaceutiche hanno da tempo inventato una varietà di farmaci antielmintici che aiutano efficacemente a sbarazzarsi dei vermi. In media, il trattamento dell'elmintiasi richiede da 3 a 5 giorni. Molto spesso, puoi essere trattato in regime ambulatoriale - non è necessario mentire in ospedale (a meno che tu non abbia già "guadagnato" complicazioni).

Se non l'hai ancora capito, ti ricordiamo: i vermi possono catturare assolutamente tutto, indipendentemente dal sesso, dall'età e dallo stato sociale.Naturalmente, non dimenticare di mangiare verdure pulite e altri cibi, mantenere i piatti puliti e lavarti sempre le mani prima di cena. Se viaggi spesso, soprattutto nei paesi tropicali dell'Asia e dell'Africa, tutte le norme igieniche dovrebbero essere seguite due volte più attentamente.