Come scoprire se una persona ha i vermi

Il rischio di contrarre elminti esiste sempre per tutti. Molto spesso, i bambini che frequentano l'asilo soffrono di parassiti. Ma gli adulti che seguono attentamente le regole igieniche non ne sono immuni. Puoi essere infettato da elminti accarezzando un animale, mangiando frutta o carne mal lavata che ha subito un trattamento termico insufficiente. I vermi portano enormi danni alla salute, è importante capire in tempo che sono comparsi i vermi e scegliere un metodo di trattamento efficace.

I primi sintomi: come determinare la presenza di parassiti?

Se i vermi compaiono nel corpo di un adulto, nella fase iniziale dell'infezione non c'è una sintomatologia pronunciata. Segni chiari appaiono quando i parassiti iniziano a moltiplicarsi e ad essere attivi, avvelenando il corpo con le tossine e assorbendo la maggior parte dei nutrienti.

Sintomi comuni di infestazione da vermi:

  1. Diarrea - La presenza di parassiti porta spesso a mal di stomaco. Ci sono diverse ragioni per questo. Innanzitutto, a causa degli elminti, il normale funzionamento del tratto digestivo viene interrotto. Secondo: alcuni tipi di vermi secernono sostanze che provocano la diarrea.
  2. Disagio nell'addome, gonfiore, flatulenza: questi sintomi possono comparire per anni se i vermi parassitano nell'intestino.
  3. Costipazione e ristagno della bile - se le persone hanno grandi vermi, possono bloccare i dotti biliari, il lume intestinale, che porta a disturbi nella circolazione della bile, complica il processo di svuotamento. La presenza di un gran numero di parassiti, di dimensioni relativamente ridotte, porta a un risultato simile. Formano intere colonie bloccando i dotti.
  4. Reazioni allergiche: la presenza di parassiti attiva la difesa immunitaria. La produzione di cellule del sangue protettive aumenta, il che porta allo sviluppo di allergie. Inoltre, gli elminti avvelenano una persona con prodotti di scarto, che è anche una causa comune di allergia.
  5. Sindrome infiammatoria intestinale - Quando i vermi compaiono nell'intestino, irritano costantemente le pareti. Il risultato è l'infiammazione.
  6. vermi parassiti dal corpo umano
  7. Sensazioni dolorose nei muscoli, nelle articolazioni: i vermi spesso feriscono i muscoli e i tessuti articolari, provocano processi infiammatori in essi. Molti tipi di parassiti possono vivere nel liquido articolare. Quindi compaiono sensazioni spiacevoli, simili a segni di artrite.
  8. Malattie dermatologiche: dopo l'infezione da vermi, le persone iniziano spesso a soffrire di dermatiti, oltre a orticaria, eczema e varie eruzioni cutanee.
  9. Aspetto scadente - la presenza di vermi può essere indicata da comuni difetti estetici: acne, acne, comparsa di rughe precoci, perdita di capelli, fino alla calvizie, screpolature della pelle, unghie fragili, carnagione povera, poiché i parassiti consumano la maggior parte delle sostanze nutritive importante per il mantenimento dello stato normale della pelle.
  10. Anemia: alcuni tipi di parassiti, ad esempio Trichomonas e altri protozoi, si attaccano alle pareti intestinali e succhiano il sangue dai vasi. Con una lunga permanenza nel corpo o un gran numero di essi, questo può portare all'anemia.
  11. Problemi di peso: molto spesso, l'infezione da vermi è accompagnata da una significativa perdita di peso, perché la persona inizia a soffrire di problemi digestivi. Ma i parassiti provocano anche un aumento di peso in eccesso. Molto spesso ciò si verifica quando si parassitano i vermi a nastro. Assorbono una grande quantità di sostanze nutritive, quindi una persona si sente costantemente affamata, il suo appetito e, di conseguenza, il suo peso aumenta in modo significativo.
  12. Disturbi del sistema nervoso - I parassiti rilasciano forti tossine che danneggiano il sistema nervoso centrale. Di conseguenza, una persona diventa nervosa, irritabile o, al contrario, apatica. Spesso si preoccupa, si preoccupa, si arrabbia, cade in stati depressivi senza una ragione oggettiva.
  13. Problemi di sonno: una persona che soffre di infestazione da vermi può spesso svegliarsi di notte, perché è allora che il corpo si libera più attivamente delle tossine formate a causa dei vermi parassiti.
  14. Bruxismo - Se una persona digrigna i denti durante il sonno, questo può indicare la presenza di parassiti. Questo sintomo è particolarmente pronunciato nei bambini.
  15. Aumento della fatica - sullo sfondo dell'invasione elmintica, specialmente con una forma avanzata, si sviluppa la sindrome di aumento della fatica. È difficile concentrarsi su qualcosa, memorizzare informazioni. L'efficienza diminuisce, la produttività intellettuale ed emotiva diminuisce.
  16. Malattie del tratto respiratorio - i vermi sono spesso localizzati nei polmoni e nel tratto respiratorio. Questo porta a infiammazione, tosse, produzione di catarro. Sullo sfondo dell'invasione, possono svilupparsi asma e polmonite.
  17. Disturbi del sistema immunitario - I parassiti indeboliscono significativamente il sistema immunitario, specialmente nei bambini. Le funzioni protettive del corpo cadono. Questo porta a malattie frequenti.
  18. Oncologia: se l'elmintiasi non viene trattata per anni, i parassiti influenzano negativamente il funzionamento di tutti i sistemi e gli organi, avvelenano il corpo, che può diventare un fattore scatenante per la formazione di tumori maligni.
insonnia come sintomo di parassiti nel corpo

Frequenti problemi di sonno possono anche segnalare la presenza di vermi nel corpo.

Segni specifici di invasione elmintica, l'intensità della loro espressione dipende dalla localizzazione dei parassiti e dal loro numero. Inoltre, la sintomatologia è determinata da quali elminti si sono stabiliti nel corpo.

Consideriamo i principali tipi di infezioni e le loro manifestazioni tipiche:

  1. L'invasione di Ascaris è accompagnata da dolore addominale, vomito, scarso appetito e malattie del fegato. Spesso compaiono dermatiti, tosse secca e la temperatura aumenta. Possibile ostruzione intestinale.
  2. L'infezione da ossiuri porta a dolore addominale, dermatite e vulvovaginite. Un sintomo tipico di questi vermi è il prurito all'ano. Può essere lieve o molto intenso.
  3. Quando vengono infettati da tricocefali, spesso si sviluppano disbiosi, anemia e carenza di vitamine.
  4. Quando i parassiti di Trichinella nel corpo, si sviluppano pancreatite, febbre e compare la sindrome itterica. Spesso una persona soffre di dolori muscolari, gonfiore e problemi al sistema nervoso.
  5. Seri problemi di salute sorgono quando una tenia bovina o suina o una tenia si deposita nel corpo. La persona soffre di gravi disturbi allo stomaco, nausea, mal di testa, debolezza. Si osserva una rapida perdita di peso, si sviluppano anemia e apatia. I segni tipici dell'infezione da tenia sono eruttazione acida, pallore eccessivo e formazione di una patina bianca sulla superficie della lingua.
  6. I principali segni di infezione da trematode sono diarrea o costipazione, febbre alta, forti dolori muscolari, soffocamento e colica biliare. Inoltre, ci sono problemi con il sonno, perdita di forza, problemi con il mantenimento dell'equilibrio. La persona diventa molto irritabile e irascibile. È tormentato da gravi allergie.
dolore addominale e nausea come sintomo di parassiti

Segni di vermi nei bambini

Se i vermi vengono avvolti nel corpo fragile di un bambino, la sintomatologia si manifesta in modo diverso rispetto agli adulti.

Sintomi tipici dell'infestazione da elminti in un bambino:

  1. Tentativi costanti di grattare l'ano a causa del forte prurito.
  2. Digrignare i denti nel sonno.
  3. Capelli secchi, pelle squamosa, dermatite.
  4. Scarso appetito, desiderio costante di mangiare solo dolci.
  5. Alternanza di attività eccessiva con aumento della sonnolenza.
  6. Dolore all'ombelico.
  7. Deterioramento della concentrazione.

Anche se il bambino non sa ancora parlare, il che significa che non può lamentarsi del deterioramento delle sue condizioni, i genitori dovrebbero essere allertati da lacrime eccessive, salivazione e sonno scarso. Possono indicare un'infezione da vermi.

In presenza di tali sintomi, è importante diagnosticare la presenza di vermi. Per i bambini, i parassiti sono molto pericolosi, perché possono provocare un ritardo nello sviluppo intellettuale e fisico, assorbendo una grande quantità di sostanze nutritive.

mancanza di appetito in un bambino con parassiti nel corpo

Se tuo figlio si rifiuta di mangiare e preferisce solo i dolci, questo è un sintomo di un'infestazione da elminti.

Diagnosi accurata - test per i vermi

La presenza di sintomi tipici dell'invasione elmintica non permette di affermare con assoluta certezza che i parassiti vivano nel corpo umano. Per fare una diagnosi accurata, non si può fare a meno dei test: per scoprire esattamente se ci sono vermi o meno, per scoprire che tipo di elminto ha colpito il corpo, è necessario condurre un esame.

I seguenti test per i vermi aiuteranno a identificare con precisione la malattia:

  1. Analisi delle feci: le uova di elminti si trovano nelle feci e nei loro resti. Questa analisi non è molto accurata. Deve essere eseguito almeno tre volte con un intervallo di diversi giorni, poiché i vermi non depongono le uova ogni giorno. Così sarai in grado di ottenere risultati reali.
  2. Raschiare dall'ano e dal perineo: consente di determinare la presenza di ossiuri e ascaridi.
  3. Un saggio di immunoassorbimento enzimatico - rileva le immunoglobuline che si formano nel sangue come reazione del corpo al parassitismo di specifici tipi di vermi. Per lo studio, viene prelevato sangue venoso.
  4. Analisi delle secrezioni secrete dal duodeno: in esse si trovano uova e resti di corpi parassiti.

Gli ultrasuoni, l'endoscopia e la tomografia sono utilizzati come metodi diagnostici aggiuntivi. Permettono di capire esattamente dove si trovano le colonie di parassiti.

Per verificare la presenza di vermi nei neonati, è necessario attaccare del nastro adesivo all'ano. Le uova di elminto possono rimanere su di esso. Su questa base, sarà possibile capire che il bambino è infetto. Ma questa non è una diagnosi accurata.

analisi del sangue per i parassiti nel corpo

Cosa fare se ci sono i vermi

Se il controllo ha mostrato che tu o il bambino avete dei vermi, devono essere rimossi immediatamente. La presenza di parassiti ha un effetto molto negativo sulla condizione umana; in casi particolarmente avanzati, ci sono anche morti.

Per ottenere il massimo miglioramento della condizione, è necessario passare costantemente attraverso 3 fasi della terapia antielmintica:

  1. Preparatorio: prevede la pulizia preliminare del corpo dalle tossine formate a seguito dell'attività vitale dei parassiti. Per fare questo, 5-7 giorni prima dei pasti, devi bere olio di semi di zucca. Si possono usare assorbenti.
  2. Rimozione diretta dei vermi: vengono rimossi con l'aiuto di medicinali o rimedi popolari. La cosa principale è seguire le istruzioni.
  3. Riparativo: in questa fase è necessario bere complessi vitaminici che aiuteranno a ripristinare il normale funzionamento del corpo.

Devi anche seguire una dieta. Sono esclusi dalla dieta i cibi fritti, grassi, farine e dolci. Devi mangiare zuppe, cereali, molta frutta e verdura.

Trattamento farmacologico

Le compresse e le sospensioni antielmintiche ti aiuteranno a sbarazzarti rapidamente dei vermi. Esistono diversi tipi di medicinali. Alcuni sono progettati per distruggere un tipo specifico di parassita, con l'aiuto di altri vengono trattate infestazioni miste, quando diversi tipi di vermi parassitizzano nel corpo.

farmaci per rimuovere i parassiti dal corpo

Trattamento senza pillole - rimedi popolari

A casa, puoi rimuovere i vermi usando rimedi popolari. Ci sono molte ricette. Per la loro preparazione vengono utilizzati esclusivamente ingredienti naturali: zucca, noci, erbe aromatiche, cipolle, aglio. Da loro si ricavano decotti, infusi, clisteri.

Le ricette popolari sono più lente delle medicine. Il trattamento dura 10-20 giorni. Ma questo svantaggio è compensato dalla sicurezza di tali farmaci. È importante solo assicurarsi che una persona non sia allergica a componenti specifici delle medicine tradizionali.

Se ci sono segni tipici di malattie croniche, ma il loro trattamento non dà il risultato atteso, o dopo la fine della terapia, la condizione peggiora rapidamente, il motivo potrebbe risiedere nell'infezione da vermi. Se compaiono sintomi allarmanti, è necessario cercare un aiuto medico qualificato per iniziare una terapia antielmintica efficace in modo tempestivo.